Zingaretti – Meno primari e più reparti a gestione infermieristica nel Lazio

Meno primari e più reparti a gestione infermieristica nella regione Lazio, ad annunciarlo il Presidente della Regione Nicola Zingaretti. Questo, dichiara lo stesso Zingaretti, va in risposta alla richiesta di maggiori risparmi avanzata dal premier Renzi. “Sta arrivando l’attuazione dei piani operativi della sanità, con la riorganizzazione delle reti e il taglio di oltre 400 primariati”, ha annunciato il governatore nel corso di una conferenza stampa. “In tutte le province aumenteranno i posti letto a gestione infermieristica: quando ci siamo insediati non ce n’erano; oggi sono 76 e abbiamo l’obiettivo di aprirne almeno 20 in ogni distretto sanitario. Un posto a degenza in un letto ospedaliero costa 1.200 euro, mentre per quello a gestione infermieristica il costo è di soli 200€, per un risparmio al giorno di 1000 euro. Questa è la vera spending review: ridurre la spesa e riqualificare i servizi”.

Zingaretti - Meno primari e più reparti a gestione infermieristica nel Lazio

Bene l’annuncio del presidente Zingaretti sui posti letto a gestione infermieristica. Da tempo gli infermieri hanno offerto la loro disponibilità ad attuare questo tipo di soluzione. I reparti gestiti direttamente dal personale infermieristica costano molto meno e rendono servizi a misura di cittadino, più vicini alle loro esigenze.

Commenti

Leggi anche

Il 13 Aprile 2019 il Consiglio Nazionale approva il nuovo Codice Deontologico degli Infermieri

Dopo dieci anni dalla versione del 2009, il Codice si rinnova integrato con tutto ciò …

Condividi con gli Amici